Open Day di Assoservizi su Facebook

  • 04 mag 2020

Si avvicina il termine entro il quale è possibile iscriversi al corso di qualifica per “Web developer: tecnico della progettazione, sviluppo, testing e manutenzione del software”, organizzato dall’agenzia formativa Assoservizi di Confindustria Toscana Sud. Le iscrizioni sono aperte fino a sabato 16 maggio (informazioni e moduli su http://assoservizi.eu/corsi-gratuiti/corso-web-developer/ da inviare a s.nosso@confindustriatoscanasud.it) e nell’attesa Assoservizi promuove un Open Day online aperto a tutti: l’appuntamento è per giovedì 7 maggio alle ore 11 in diretta Facebook sulla pagina dell’agenzia formativa per la presentazione del corso (www.facebook.com/AssoServiziGRSI). Interverranno Giovanni Mascagni (responsabile della delegazione di Grosseto di Confindustria Toscana Sud), Sabrina Nosso (coordinatrice di Assoservizi) e Gabriele Palmieri (Sdr Consulenze). Il corso per Web developer è gratuito, in quanto finanziato dalla Regione Toscana, e offre 15 posti rivolti a maggiorenni disoccupati, inoccupati o inattivi (iscritti a uno dei Centri per l’impiego della Toscana) che siano residenti o domiciliati nella regione e siano in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore. Sono previste 670 ore di formazione – nella sede di Assoservizi in via Monte Rosa 196 a Grosseto, oppure tramite formazione a distanza sincrona, in caso di prolungamento dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19 – più 330 ore di stage e 30 ore di misure di accompagnamento, con un calendario di lezioni di 30 ore settimanali, dal lunedì al venerdì. La finalità è formare un tecnico in grado di pianificare e redigere le fasi di realizzazione del software e svilupparne il sistema. Il programma prevede anche l’insegnamento di competenze particolari come scrivere le righe di codice dei programmi, pianificare e realizzare il test e il debug, assicurare la corretta manutenzione e il necessario aggiornamento del software, sviluppare applicazioni web e disegnare siti web e contenuti multimediali. Al termine, superato l’esame finale, è previsto il rilascio di un attestato di qualifica.

Rassegna stampa: