Da Vasari il servizio di supporto psicologico

  • 19 mar 2020
Il Gruppo Vasari di Grosseto ha attivato un servizio di supporto psicologico gratuito, rivolto a tutti coloro che in questo momento si trovano in difficoltà. Ansia e stress sono alcuni possibili effetti psicologici causati dall’emergenza Coronavirus, dovuti all’isolamento forzato ma anche all’incertezza sul futuro. Lo staff del Gruppo Vasari mette a disposizione gratuitamente il consulto di uno psicologo per affrontare e cercare di superare insieme le paure che inevitabilmente provoca una situazione che nessuno pensava di vivere. «Purtroppo, oltre all’emergenza sanitaria – spiega la psicologa Antonella Lebruto, a capo del progetto del Gruppo Vasari  – il Coronavirus sta anche intaccando la serenità di ognuno di noi. Le reazioni sono differenti ma senza dubbio lo stress di questo periodo ha messo a nudo tutte le nostre fragilità e ci rende più vulnerabili. Le continue informazioni negative, le fake news, gli allarmi, l’isolamento e la distanza dalle persone care possono influire sulla stabilità emotiva. Vogliamo fare la nostra parte dando a tutti la possibilità di confrontarsi con un professionista via telefono o via Skype: nessuno deve provare imbarazzo nell’ammettere un disagio, perché tutti stiamo vivendo la stessa identica battaglia». Il servizio si attiva inviando una mail a sentiamocivicini.vasari@gmail.com: lo psicologo risponderà alla mail e fisserà un appuntamento telefonico o via Skype con l’interessato. Il colloquio è gratuito. L’iniziativa è attiva fino a venerdì 3 aprile 2020: nel caso di un’estensione delle misure di contenimento del Coronavirus il servizio verrà prolungato. Il Gruppo Vasari ha messo il progetto a disposizione del Comune e della Protezione civile: rientrerà nell’elenco dei servizi utili alla popolazione diffuso dall’amministrazione comunale.

Rassegna stampa: