Maremma Wine Night per i terremotati

  • 24 ago 2016

Il primo appuntamento nell’arena spettacoli del Parco Centrale è stato un successo. E adesso, come annunciato, «Maremma Wine Night» torna a Follonica per una seconda serata sabato 27 agosto a partire dalle 19.30. Ma con tante novità. Sì, perché l’evento organizzato da Coldiretti in collaborazione con il Comune di Follonica e il contributo di Etruria Cork cambia location: «Maremma Wine Night» andrà in scena nel tratto centrale del lungomare Italia, dal Pagni alle Tre Palme. E il programma è da non perdere. «Questa volta – dice Fiorella Lenzi, presidente di Coldiretti Follonica – la serata sarà dedicata al vino prodotto dalle aziende maremmane che fanno parte della consulta vitivinicola di Coldiretti. Saranno 12 le aziende presenti, tutte le doc e docg della Maremma Toscana. Con una nuova formula: ognuna avrà uno stand dove presentare il proprio vino. Acquistando un calice sarà possibile assaggiarli tutti, sempre in collaborazione con l’Associazione italiana sommelier. In più, per accompagnare la degustazione dei vini, ci saranno anche uno stand legato all’olio extravergine d’oliva e due aziende di Campagna amica con formaggi di pecora e mozzarella di bufala». Gusto e solidarietà. «Parte del ricavato dalla vendita dei calici e dei prodotti nella serata di Maremma Wine Night a Follonica, così come di altre nostre iniziative – annuncia Andrea Renna, direttore di Coldiretti Grosseto – sarà devoluto alle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto. Vogliamo essere vicini a chi ha subito danni. Anche per questo ringrazio l’amministrazione comunale di Follonica per essere al nostro fianco nell’organizzare eventi e iniziative: è una delle realtà più vivaci della Maremma e contiamo di continuare questa collaborazione anche in futuro, sempre con l’obiettivo di avvicinare i consumatori alle aziende del nostro territorio». Tra Follonica e Coldiretti il legame si consolida. «La prima serata ha riscosso un discreto successo – ricorda l’assessore follonichese Massimo Baldi – e adesso ci aspettiamo che Maremma Wine Night sul lungomare abbia ancor più visibilità. Sarà un appuntamento incentrato principalmente sui nostri vini: invito tutti a partecipare e ricordo che nella stessa serata ci saranno altri eventi collaterali in piazza a Mare».

Rassegna stampa: